Antica Corte Pallavicina

Taste

Antica Corte Pallavicina

L'Antica Corte Pallavicina ha un'eredità storica complessa e articolata: voluta nel 1200 dai marchesi Pallavicino, i primi lavori di restauro risalgono solamente al 1550; divenuta poi alla fine del 1700 sede della guardia di frontiera della Duchessa Maria Luigia, dopo essere stata per anni abbandonata al Fiume Po, la corte è oggi una magnifica oasi sulle sponde del Po, immersa nel verde della Bassa parmense, a Polesine, dove si possono vivere momenti di relax a contatto con la storia, la natura e la cultura enogastronomica del territorio.

Oggi la Corte ospita un relais, una cantina e il Museo del Culatello, un'Hosteria e un Ristorante stellato.

Il rispetto della tradizione, culturale ed enogastronomico è l'aspetto essenziale della conduzione di tutte le attività svolte.
Lo chef stellato Massimo Spigaroli, che insieme alla sua famiglia si impegna nella conservazione storica dei saperi antichi che essa racchiude, fa un elogio alla cucina "gastrofluviale" servendo piatti tradizionali egregiamente rivisitati, rispettando la stagionalità dei prodotti e utilizzando solo materie prime di alta qualità.
Nel Ristorante è disponibile un menu alla carta e un menu degustazione.

Potrebbero interessarti nei dintorni...