Arte e Cinema nelle Piccole Capitali del Po

Culture

Arte e Cinema nelle Piccole Capitali del Po

L'itinerario proposto da Argante Viaggi è un tuffo tra arte e cinema nelle piccole capitali del Po

Prezzo: 138 euro a persona

Se gli esterni della Rocca di Fontanellato sono stati quinta d’eccezione di “Prima della Rivoluzione”, tutto il borgo – con i suoi scorci medievali e le botteghe enogastronomiche - è oggetto della visita inaugurale del pacchetto, con tappa obbligata al Santuario della Beata Vergine del Rosario. Il filo di Arianna del Po è la garanzia per uscire dall’intrico di possibilità del Labirinto della Masone e trasferirsi alla Reggia di Colorno, piccola Versailles ancora impregnata dell’atmosfera dello sceneggiato “La Certosa di Parma”. Il secondo giorno è una discesa verso il Mondo Piccolo di Brescello reso celebre da Giovannino Guareschi, attraversando la splendida Gualtieri, dove il Salone dei Giganti di Palazzo Bentivoglio ospita i costumi di Umberto Tirelli, sarto locale capace di realizzare i costumi più importanti della storia del Cinema e del Teatro al servizio di Visconti, Fellini, Bertolucci, Monicelli, Pasolini e Scorsese.
La quota per persona è di 138 euro e comprende: un pernottamento in hotel 3 stelle con trattamento b&b, l’ingresso e la visita guidata alla Rocca Sanvitale, alla Reggia di Colorno, a Brescello e ai suoi musei, oltre al pranzo del secondo giorno e al biglietto d’accesso per il Labirinto della Masone, il Museo Ligabue e la Mostra di Umberto Tirelli. 

 

Potrebbero interessarti nei dintorni...