Culatello di Zibello DOP

Taste

Culatello di Zibello DOP

Una visita ai "Teatri Aperti" potrà poi essere accompagnata da una degustazione di uno dei tanti prodotti tipici di queste terre, come il Culatello di Zibello Dop.

Il Culatello di Zibello Dop è un salume tipico delle zone bagnate dal fiume Po e avvolte dalla nebbia. Il clima è infatti una componente fondamentale per favorire per favorire la sua stagionatura.

Una tradizione culinaria che racchiude in sé la storia del territorio e dei suoi abitanti. Sembra che le sue origini risalgano addirittura al Trecento. I Pallavicino, signori della Bassa parmense, ogni anno inviavano parecchi esemplari del famoso culatello di Zibello agli Sforza, come “cosa rara et squisitissima”. Fra i grandi estimatori si ricorda Giuseppe Verdi, originario della zona tipica del culatello e Gabriele D’Annunzio.

Per molti secoli il nome e il prestigio del Culatello sono rimasti circoscritti alle zone d’origine; patrimonio della gente della Bassa che sola sapeva apprezzarne il gusto e conservarne i segreti. Poi il Re dei salumi ha conquistato visibilità ed estimatori anche al di fuori del territorio parmense.

Per conoscere i luoghi di produzione e degustazione Visit Emilia ha creato una rete di operatori che permettono all'operatore di vivere una vera e propria "Emilia Food & Wine Experience", CLICCA QUI per scoprirla.



Potrebbero interessarti nei dintorni...