Riapertura musei e castelli di Emilia

Culture
15/06/2020 - 31/08/2020

Riapertura musei e castelli di Emilia

Dopo l'emergenza Coronavirus scopri musei e i castelli di Emilia che hanno riaperto secondo le ultime disposizioni in materia di prevenzione sanitaria.
Vi invitiamo a prendere visione delle nuove modalità di visita per ogni luogo di interesse, contattando o visitando il sito dedicato.

PIACENZA

Kronos - Museo della Cattedrale di Piacenza
Piacenza
L’attuale museo Kronos nasce nel 2015 con l’intento di documentare storia e vita del Duomo e della Diocesi.
Info:
Web: cattedralepiacenza.it

Musei Civici di Palazzo Farnese
Piazza della Cittadella - Piacenza
Il complesso architettonico, che comprende il cinquecentesco palazzo ducale e la cittadella trecentesca, eretta dai Visconti, signori di Piacenza prima dei Farnese, ospita i Musei Civici cittadini.
Info:
Web: www.palazzofarnese.piacenza.it

Museo di Storia Naturale
Piacenza
Il Museo Civico di Storia Naturale di Piacenza è ospitato nell’Ex Fabbrica del Ghiaccio all’interno del Macello Comunale, costruito dal 1892 al 1912. L’allestimento è pensato per suscitare quella curiosità e sorpresa che spesso caratterizza le escursioni in natura. Tre ampie sale espositive, ospitano tre ambienti naturali nei quali è suddiviso il territorio provinciale: pianura, collina e montagna.
Info:
Web: www.msn.piacenza.it

Galleria d'arte moderna Ricci Oddi
Piacenza
La seconda galleria d'arte moderna in Italia per ricchezza e coerenza espositiva. Un museo unico, nel cuore della città di Piacenza.
La collezione prevede un ampio raggio di opere raffiguranti paesaggi, ritratti e nature morte. Le opere esposte portano la firma di artisti del calibro di Hayez, Boldini, Segantini, Previati, Sartorio, Mancini, Pellizza Da Volpedo, Fontanesi a cui si aggiunge una prestigiosa collezione di quaranta dipinti macchiaioli toscani donati in comodato alla Galleria.
Oltre alla collezione permanente, sempre con lo stesso biglietto, è visibile anche la sezione della mostra denominata: Spazi di Monocromia.
Info:
E-mail: info@riccioddi.it
Tel: 0523-320742
Web: riccioddi.it

Museo Geologico G.Cortesi
Castell'Arquato - Piacenza
Il museo geologico di Castell'Arquato si trova nei locali nel cinquecentesco edificio dell'Ospedale Santo Spirito e raccoglie reperti fossili e minerali, con particolare attenzione al periodo Piacenziano.
Info:
Web: www.museogeologico.it

Museo Illica
Castell'Arquato - Piacenza
Il museo dedicato a Luigi Illica, poeta, drammaturgo e librettista di Puccini, Giordano e Mascagni, nato e vissuto a Castell’Arquato, raccoglie spartiti e manoscritti, abiti di scena e raccolte epistolari.
Info:
Web: castellarquatoturismo.it/museo-luigi-illica/

Museo della Collegiata
Castell'Arquato - Piacenza
Ha sede nel chiostro capitolare (XIV secolo) e raccoglie importanti pitture e arredi provenienti soprattutto dalla stessa collegiata.
Info:
Web: castellarquatoturismo.it/collegiata-e-museo-della-collegiata/

Museo della Città 
Bobbio - Piacenza
Il museo della Città, situato all'interno dell'Abbazia di San Colombano, propone un percorso didattico introduttivo alle altre istituzioni museali e alla città intera.
Info:
Web: comune.bobbio.pc.it

Museo dell'Abbazia di San Colombano e Museo Collezione Mazzolini
Bobbio - Piacenza
Il Museo dell’Abbazia, allestito nelle sale che anticamente ospitavano il famoso scriptorium e la prestigiosa biblioteca, raccoglie reperti ritrovati durante scavi nelle zone circostanti e nella cripta della Basilica di San Colombano, mentre altri provengono dalla Cattedrale di Bobbio.
Il Museo Collezione Mazzolini ha sede nei monumentali ambienti del monastero di san Colombano e costituisce un ulteriore tassello del percorso museale presente all’interno dell’antica Abbazia.
Info:
Tel: 340-8078267
E-mail: info@cooltour.it
Web: www.cooltour.it/museo_abbazia - www.museocollezionemazzolini.it

PARMA

Complesso Monumentale della Pilotta
Piazza della Pilotta - Parma
Il museo è aperto fornendo tutte le garanzie di sicurezza, con un percorso reimpostato per l'occasione: i visitatori ammireranno i preziosi oggetti della collezione permanente in dialogo con le opere della mostra "Fornasetti. Theatrum Mundi", dedicata all'estro creativo dell'eclettico artista Piero Fornasetti (Milano, 1913 - 1988) e alla rigenerazione del classicismo nell'arte contemporanea.
La Pilotta assicura che il pubblico potrà sperimentare un museo mai visto: gli spazi monumentali, infatti, saranno investiti dalla creatività di Piero Fornasetti e delle sue invenzioni, a metà tra stratificazioni storiche, filologiche e dimensione onirica. L'esperienza, che si avvale di un'iniziativa site-specific, promette di essere memorabile e di essere una delle proposte più originali dell'anno.
Per info:
Web: complessodellapilotta.it

Museo Ettore Guatelli
Ozzano Taro - Parma
Potrete immergervi nella visione di Ettore Guatelli: importante personaggio del territorio parmense, collezionista di oggetti e museografo visionario.
Questo museo ospita numerosi pezzi per entrare in contatto con il collezionismo povero e con ceti sociali che raramente vengono raccontati. Guatelli si è ispirato a storie vere di persone che ha incontrato nell'arco della sua vita, riferendosi spesso ai suoi allestimenti come al "museo dell'ovvio e del quotidiano".
Ogni cosa esposta nel museo ci mostra le storie di coloro che hanno vissuto nel mondo contadino pre-industriale e artigianale.
Info:
E-mail: info@museoguatelli.it
Tel: 350-1287867 (lun-ven 8.00-19.00 / sabato e domenica 10.00-18.00)
Web: www.museoguatelli.it

Labirinto della Masone
Fontanellato - Parma
Nel vasto parco, un nuovo percorso a tappe svelerà ai visitatori la storia dei labirinti e quella del creatore di questo, Franco Maria Ricci: “Good to know”.
Info:
Web: www.labirintodifrancomariaricci.it

Musei del Cibo
I Musei del Cibo sono un circuito dedicato ai prodotti tipici del territorio parmense:

  • Museo del Parmigiano Reggiano a Soragna (Parma)
  • Museo della Pasta presso la Corte di Giarola - Parco del Taro (Parma)
  • Museo del Pomodoro presso la Corte di Giarola - Parco del Taro (Parma)
  • Museo del Vino presso la Rocca Sanvitale di Sala Baganza (Parma)
  • Museo del Salame di Felino presso il Castello di Felino (Parma)
  • Museo del Prosciutto di Parma a Langhirano (Parma)
  • Museo del Culatello di Zibello a Polesine Parmense (Parma)

Info:
Tel: 0521-218889
Web: www.museidelcibo.it

REGGIO EMILIA

Palazzo dei Musei
Reggio Emilia
Ex convento francescano, dal 1830 ospita la prima collezione privata del grande naturalista Lazzaro Spallanzani.
Info:
E-mail: musei@municipio.re.it
Web: https://www.musei.re.it/sedi/palazzo-dei-musei/

Galleria Parmeggiani
Reggio Emilia
La Galleria raccoglie la collezione d'arte di Luigi Parmeggiani. Tra le opere più pregiate: il Ritratto del Principe Carlos di Borbone di Herrera Barnuevo, precedentemente attribuito a Velázquez; il Trittico del XVI secolo oggi attribuito al maestro di Bruges e in passato riferito a Van Eyck; il Salvatore Benedicente di sicura attribuzione a El Greco.
Info:
Tel: 0522-451054 / 456477
Web: www.musei.re.it/sedi/galleria-parmeggiani/

Museo del Tricolore
Reggio Emilia
Il museo è allestito all’interno del Palazzo del Comune, si articola su tre diversi piani e vi si trovano esposti documenti e cimeli relativi alla storia della bandiera nazionale e alle diverse forme che assunse fino alla fine dell'epoca napoleonica e l’importante nucleo di opere del progetto Novanta artisti per una bandiera.
Info:
Tel: 0522-456033 / 456841
Web: www.musei.re.it/sedi/museo-del-tricolore/

Collezione Maramotti
Reggio Emilia
Risale agli anni Settanta il proposito di Achille Maramotti di costituire una raccolta d’arte contemporanea che diventasse un luogo di fruizione estetica e intellettuale, aperto a un pubblico di appassionati. La collezione Maramotti a Reggio Emilia è una delle più importanti d'Italia, con nomi come Francis Bacon, Jean-Michelle Basquiat, Lucio Fontana, Alighiero Boetti per citarne alcuni, in una magnifica esposizione di 43 gallerie divise su due piani.
Info:
Tel: 0522-382484
E-mail: info@collezionemaramotti.org
Web: www.collezionemaramotti.org

Museo Civico "Il Correggio"
Correggio - Reggio Emilia
Il Museo, situato nelle sale del Piano Nobile del Palazzo Principi, raccoglie opere e materiali di rilevante interesse artistico proveniente da varie chiese, proprietà pubbliche e collezioni private dei Da Correggio.
Info:
Tel: 0522-691806
E-mail: museo@comune.correggio.re.it
Web: www.museoilcorreggio.org

Museo Antonio Ligabue
Gualtieri - Reggio Emilia
Ha riaperto al pubblico la mostra "Incompreso. La vita di Antonio Ligabue attraverso le sue opere", promossa dalla Fondazione Museo Antonio Ligabue e dal Comune di Gualtieri.
Un’esposizione che svela il mondo dell’artista attraverso 22 dipinti, bronzi ed un calco in terracotta, tra cui alcuni capolavori presenti nel film, come il celebre "Autoritratto con spaventapasseri" e "Diligenza con paesaggio".
L’esposizione è stata trasferita al Salone dei Giganti, uno spazio di rappresentanza interamente affrescato, le cui dimensioni monumentali garantiscono l’accesso del pubblico in totale sicurezza.
Info:
Tel: 0522-221853 / 349-2348333
E-mail: info@museo-ligabue.it
Web: www.museo-ligabue.it

Palazzo Ducale di Guastalla
Guastalla - Reggio Emilia
Ha riaperto la Quadreria Maldotti e la mostra temporanea "Novecento. Il set di Bernardo Bertolucci nelle foto di Angelo Novi".
Info:
Web: www.guastallaculturaeturismo.it/mostre-in-programma/

Museo Peppone e Don Camillo
Brescello - Reggio Emilia
Raccolta di cimeli e ricordi della saga del Don Camillo cinematografico.
Info:
Tel: 0522-482564
Web: visitbrescello.it/museo-peppone-e-don-camillo/

Museo “Brescello e Guareschi, il territorio e il cinema”
Brescello - Reggio Emilia
Il nuovo spazio museale è stato studiato per creare un unico circuito espositivo che soddisfi le più svariate esigenze e modalità di visita.
Info:
Tel: 0522-482564

Castello di Montecchio
Montecchio Emilia - Reggio Emilia
L’impianto originario del castello risale al secolo XI, come si deduce da un documento autografo, datato 1114, della contessa Matilde di Canossa. La struttura attuale appartiene invece alla fase tardo medievale.
Info:
Tel. 0522-861864 / 861861
E-mail: roccamontecchioemilia@gmail.com
Web: turismo.comune.re.it/it/montecchio-emilia

Castello di Canossa e Museo Nazionale Naborre Campanini
Canossa - Reggio Emilia
Il castello della Contessa Matilde luogo simbolico dove avvenne l'incontro tra Papa Gregorio VII ed Enrico IV e lo storico Perdono noto in tutto il mondo per il motto "Andare a Canossa".
Info:
Web: www.castellodicanossa.it

Castello di Carpineti
Carpineti - Reggio Emilia
Il maniero più amato da Matilde di Canossa, il più alto tra le fortezze appenniniche. Domina la valle del Secchia con il mastio e una triplice cinta di mura.
Info:
Web: www.castellodicarpineti.it

Pieve di San Vitale
Carpineti - Reggio Emilia
Nel Museo Lapideo sono conservati alcuni antichi e meravigliosi reperti provenienti dall’area archeologica del San Vitale. Inaugurata nel 2015, questa esposizione propone ornamenti eseguiti nel VIII secolo, capitelli decorati con sinuosi intrecci, calchi di eleganti fregi, vasi antichi e la mensa d’altare della Pieve consacrata nel 1145.
Info:
E-mail: bailandoporlavidaaps@gmail.com
Web: www.pievedisanvitale.eu

Pieve Matildica di Santa Maria Assunta di Toano
Toano - Reggio Emilia
Info:
Web: www.appenninoreggiano.it

CASTELLI DEL DUCATO DI PARMA E PIACENZA
A partire da sabato 4 luglio tutti i Castelli del Ducato sono riaperti.
Info:
Web: www.castellidelducato.it

 

 

 

 

 



Potrebbero interessarti nei dintorni...