Mostre ed eventi culturali per un'estate in Emilia

Culture
11/06/2021 - 31/08/2021

Mostre ed eventi culturali per un'estate in Emilia

Un viaggio nelle diverse espressioni dell'arte tra le province di Parma, Piacenza e Reggio Emilia.

 

Dal 26 aprile al 4 luglio 2021 e dal 26 aprile al 25 luglio 2021
MOSTRE D'ARTE ALLA COLLEZIONE MARAMOTTI
Collezione Maramotti, Via Fratelli Cervi 66 - Reggio Emilia
Oltre alla collezione permanente la Collezione Maramotti ospita due mostre temporanee:

  • Mollino/Insides: esposizione di opere pittoriche di Enoc Perez e fotografie di Brigitte Schindler e di Carlo Mollino. Fino al 4 luglio.
  • Ruby Onyinyechi Amanze. How to be enough: prima personale in Italia di Ruby Onyinyechi Amanze, che ha concepito un nuovo disegno pluridimensionale per la Pattern Room della Collezione Maramotti, lavorando su una scala monumentale mai sperimentata prima. Fino al 25 luglio.

Info:
Tel: + 39 0522 451152
E-mail: iat@municipio.re.it
Social: FB IatReggioEmilia
Web: turismo.comune.re.it

Dal 26 aprile al 25 luglio 2021
FORNASETTI. THEATRUM MUNDI
Complesso Monumentale della Pilotta - Parma
Una mostra, a cura di Barnaba Fornasetti, Valeria Manzi e Simone Verde, che fa dialogare le forme classiche del Complesso della Pilotta con il design contemporaneo di Piero Fornasetti.
Una produzione di Complesso Monumentale della Pilotta, in collaborazione con Associazione Fornasetti Cult.
Info:
Web: parma2020.it

Dal 26 aprile al 31 agosto 2021
ANTELAMI A PARMA, IL LAVORO DELL'UOMO, IL TEMPO DELLA TERRA
Battistero, Duomo e Museo Diocesano - Parma
A tu per tu con il grande Maestro Benedetto Antelami per una fruizione più che mai ravvicinata delle statue dei Mesi e delle Stagioni che scendono a terra dalla loro storica collocazione sul loggiato interno del Battistero per mostrarsi ai visitatori come mai prima.
La mostra è il punto focale di un programma realizzato dalla Diocesi per Parma 2020+21 con l’obiettivo di dare evidenza alla secolare attenzione della comunità cristiana parmense ai valori umani più profondi. In questo senso le statue dei Mesi e delle Stagioni aprono la strada a un approccio culturale multidisciplinare: racchiudono un alto valore simbolico-religioso, testimoniano una profonda riflessione antropologica ed esprimono un rapporto di pieno equilibrio tra uomo e ambiente, tra natura e cultura.
Una produzione di: Diocesi di Parma
Info:
Web: piazzaduomoparma.com parma2020.it

Dal 26 aprile al 30 settembre 2021
RENATO BROZZI E LA SCULTURA ANIMALISTA ITALIANA TRA OTTO E NOVECENTO
Museo Renato Brozzi - Traversetolo (Parma)
Allestita nel museo dedicato all’artista traversetolese, un’esposizione unica nel suo genere che offre per la prima volta, a livello nazionale, una panoramica globale sulla scultura animalier in Italia, con oltre 100 opere e più di 50 artisti rappresentati.
Saranno rappresentati dai più memorabili “animalisti” italiani - Rembrandt Bugatti, Duilio Cambellotti, Guido Cacciapuoti, Antonio Ligabue, Guido Righetti, Sirio Tofanari, Felice Tosalli - ad altre importanti personalità.
L’esposizione è un’occasione davvero eccezionale per ammirare opere del mondo animalista difficilmente visibili in altro modo perché provenienti da collezioni private.
Info:
Tel: +39 0521 218889 (Iat Parma)
E-mail: turismo@comune.parma.it
Social: FB parmawelcomeofficial - IG parmawelcome
Web: www.parmawelcome.it

Dal 26 aprile al 27 dicembre 2021
I QUADRI DI PIETRO. CAPOLAVORI DELLA COLLEZIONE BARILLA D'ARTE MODERNA
Pinacoteca Stuard - Parma
Il progetto espositivo propone dodici opere, tra quelle più amate da Pietro Barilla, esposte a cadenza mensile nelle sale della Pinacoteca Stuard per raccontare, attraverso il pennello di grandi Maestri, la passione di una vita, vissuta all’insegna dell’eccellenza.
Il progetto, curato da Giancarlo Gonizzi, è voluto e organizzato dal Comune di Parma e dalla Famiglia Barilla. Dopo l'esposizione dell'opera “Le printemps a Champigny” (1942-1943) di Chaim Soutine, nei mesi successivi sarà la volta delle opere di Max Ernst, Giorgio Morandi, Fernand Léger, Ennio Morlotti, Renato Guttuso, Jean Dubuffet, Lucio Fontana e Pablo Picasso.
Info:
Tel: +39 0521 218889 (Iat Parma)
E-mail: turismo@comune.parma.it
Social: FB parmawelcomeofficial - IG parmawelcome
Web: www.parmawelcome.it

Dall'8 maggio all'8 agosto 2021
PARMA 360 FESTIVAL DELLA CREATIVITA' CONTEMPORANEA
Sedi varie in centro storico - Parma
Parma 360 Festival della creatività contemporanea è l'evento dedicato alle massime espressioni delle arti visive contemporanee e alla creatività giovanile. Il claim della quinta edizione del festival è “Il Tempo muove, altera, trasforma…” Le mostre sono allestite in luoghi istituzionali e privati, all’insegna della rigenerazione e della rifunzionalizzazione degli spazi urbani per un coinvolgimento attivo della cittadinanza e dei visitatori.
Info:
Tel: +39 0521 218889 (Iat Parma)
E-mailturismo@comune.parma.it
Social: FB parmawelcomeofficial - IG parmawelcome
Web: www.parmawelcome.it

Dal 22 maggio al 26 settembre 2021
UMBERTO ECO, FRANCO MARIA RICCI. LABIRINTI. STORIA DI UN SEGNO
Labirinto della Masone, Fontanellato - Parma
Il Labirinto di Franco Maria Ricci si trasforma in un Metalabirinto: come Virgilio fece da guida a Dante, così ombre nobili e sapienti, legate alla storia di Ricci – non solo Umberto Eco ma anche Jorge Luis Borges – accompagneranno i visitatori con transiti multimediali di parole e pensieri.
Nella prima sala, dedicata proprio a Eco, la voce e i testi del grande scrittore, guideranno il pubblico in un labirinto dalle pareti riflettenti: un dedalo di specchi animato da visioni che invitano a rileggere la storia del labirinto e i suoi significati simbolici e psicologici.
Nella seconda sala comparirà la Storia dei labirinti del mondo; numerose le opere che appariranno, in una sorprendente proiezione a 360°.
E ancora, nella terza e ultima sala, prestiti importanti da musei internazionali e volumi antichi illustrati con labirinti, per toccare con mano l’idea del labirinto e di come questo simbolo abbia partecipato alla Storia del mondo.
Info:
Web:  labirintodifrancomariaricci.it

Dal 29 maggio al 25 Luglio 2021
ABECEDARIO D’ARTISTA
Palazzo del Governatore - Parma
All’interno del Palazzo del Governatore di Parma apre la mostra dedicata ai giovani artisti dell'Emilia Romagna.
Durante l’estate trentacinque artisti, under 35, provenienti da tutte le province del territorio regionale esporranno le proprie opere in una mostra dedicata al tempo e al paesaggio.
Questa esposizione vuole riflettere sul territorio, interpretato come risorsa naturale e paesaggistica, come palcoscenico di vita che rispecchia i vari cambiamenti sociali, culturali e climatici, come spazio in cui l’individuo sperimenta la propria identità in rapporto con l’ambiente e gli altri.
Info:
Tel: +39 0521 218889 (Iat Parma)
E-mailturismo@comune.parma.it
Social: FB parmawelcomeofficial - IG parmawelcome
Web: www.parmawelcome.it

Da giugno a settembre 2021
FESTIVAL TREBBIA RASSEGNA LIBERI DI LEGGERE - LIBRI DA LEGGERE
Perino, Coli (Piacenza)
Condividiamo un desiderio: rendere i nostri luoghi il palcoscenico per nuove esperienze di arricchimento personale e culturale attraverso la realizzazione di un Festival dedicato alla letteratura ridando dignità e valorizzando i molti scenari offerti dal nostro territorio comunale.
FestiValTrebbia è un'associazione per la promozione di attività culturali e letterarie nel nostro territorio.
Col desiderio di coinvolgere i residenti e i turisti non solo con gli eventi tradizionali a base di piatti tipici e musica, ma anche a base di "cibo" per la mente.
Serate con cadenza mensile: durante i mesi estivi direttamente in piazza sotto le stelle.
Info:
Tel: +39 392 5761071
E-mail: festivaltrebbia@gmail.com
Social: FB festivaltrebbia
Webwww.festivaltrebbia.it

Dal 10 giugno al 13 settembre 2021
ESTATEFARNESE
Palazzo Farnese - Piacenza
Quest’anno il cortile monumentale di Palazzo Farnese farà da sfondo, sotto il cielo stellato, della prima edizione di #EstateFarnese, che vedrà alternarsi dal 10 giugno al 13 settembre spettacoli, concerti, danza, prosa, lirica e teatro, oltre al cinema all'Arena Daturi.
La rassegna viene promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune di Piacenza in collaborazione con la Fondazione Teatri di Piacenza e con il contributo di Iren.
Si potrà assistere a più di una centinaia di eventi nell’arco di tutta l’estate.
Alcuni appuntamenti saranno ad ingresso gratuito, altri prevedono un biglietto che contribuirà a sostenere i costi di realizzazione dello spettacolo.
Info:
La biglietteria serale sarà operativa a Palazzo Farnese.
È possibile rivolgersi alla biglietteria di Teatro Gioco Vita, in via San Siro 9, aperta da mercoledì a sabato dalle 10 alle 13.
Tel: +39 0523 3315578
Emailbiglietteria@teatrogiocovita.it

Dal 27 giugno 2021 al 30 novembre 2021
LE ACQUEFORTI DI REMBRANDT
Oratorio della Beata Vergine delle Grazie, Vigoleno (Piacenza)
Il seicentesco Oratorio di Vigoleno, appena restaurato, riapre le porte con questa importante mostra, in esposizione sarà un corpus di 30 acqueforti dell’artista olandese, un ricco repertorio che ha il merito di toccare i vari ambiti tematici in cui Rembrandt ha sperimentato ed espresso il proprio genio
Info:
Tel: + 39 329 7503774
E-mailinfo@visitvigoleno.it
Social: FB vigolenoborgomediovele  IG vigolenoborgomedioevale
Webwww.visitvigoleno.it

5 luglio e 8 agosto 2021, ore 21.30
VISITE A CORTE
Castello medievale di Montecchio Emilia (Reggio Emilia)
Due suggestive serate per scoprire la storia del Castello: due percorsi tematici in notturna, accompagnati da una guida AR/S Archeosistemi Soc.Coop, per svelare aneddoti e curiosità sulla rocca.
La prima serata sarà dedicata agli assedi subiti dalla resistente rocca medievale, durante il secondo appuntamento saranno le mura del castello a svelare la sua evoluzione, dalla fondazione di epoca matildica ai giorni nostri.
Info:
Ingresso gratuito, su prenotazione, fino ad esaurimento posti.
Tel: +39 0522 861864
E-mail: roccamontecchioemilia@gmail.com
Social: FB castellodimontecchioemilia
Web: www.comune.montecchio-emilia.re.it

Ogni sabato mattina dal 17 luglio al 31 agosto 2021
BORGOTARO SEGRETA – VISITA GUIDATA
Centro storico, Borgo Val di Taro (Parma)
Servizio di visita guidata ogni sabato mattina con partenza dall’ufficio informazione turistica di Borgotaro, senza numero minimo.
Costo 10 euro a persona, durata due ore.
Visita ai principali monumenti, centro storico e ingresso speciale a palazzi storici chiusi al pubblico.
Info:
Tel: + 39 366 3712808
E-mail: info@sigeric.it

22, 24 e 25 luglio 2021
NATURA E ARTE
Piazza G. Micheli, Via della Repubblica - Albareto (Parma)
Evento legato alla promozione delle bellezze e delle originalità della Natura, rapportato alle diverse forme di espressione dell’arte come pittura, illustrazione, xilografia, lettura e scrittura.
L’evento sarà suddiviso in tre giornate:
Giovedì 22 luglio: Spettacolo “Vita nei boschi” di P. Petruzzelli
Sabato 24 luglio: laboratori per bambini e concerto a cura del gruppo “A Brigà”
Domenica 25 luglio: Fiera dell’Editoria e workshop su tecniche di stampa xilografica
Info:
Tel: + 39 0525 999231 (centralino numero 7)
E-mail: info@comune.albareto.pr.it

31 luglio, 1 agosto, 7 e 8 agosto 2021
FESTIVAL DEGLI ARTISTI DI STRADA
Centro Storico, Compiano (Parma)
Una rassegna di spettacoli a cura dei migliori artisti di strada nelle caratteristiche piazze di Compiano, corredata da una interessante mostra sulla emigrazione girovaga locale, notoriamente riconosciuta nelle figure degli “Orsanti”.
Info:
Tel: + 39 0525 825125
E-mail: compiano@comune.compiano.pr.it ; assessore@comune.compiano.pr.it
Social: FB ComplaniComunitas

13 agosto 2021
EMIGRATI ED EMIGRAZIONE - STORIA E MUSICA PER RACCONTARSI MUSICA IN PIAZZA
Convegno Storie di Emigrazione e inaugurazione mostra documenti storici dell’Archivio
Piazza G. Micheli, Via della Repubblica - Albareto (Parma)
Convegno sulla storia locale dell’emigrazione con inaugurazione della Mostra di documenti storici estrapolati dall’Archivio Comunale di Albareto – Ricerche e esposizione.
Inoltre vi sarà un’esposizione di una serie di documenti provenienti dall’Archivio Comunale di Albareto, che raccontano, fatti, esperienze e procedure sull’emigrazione nei periodi delle due guerre mondiali.
Info:
Tel: + 39 0525 999231 (centralino numero 7)
E-mailinfo@comune.albareto.pr.it



Potrebbero interessarti nei dintorni...