Jean Dubuffet. L'arte in gioco. Materia e spirito 1943-1985

Culture
23/11/2018 - 03/03/2019

Jean Dubuffet. L'arte in gioco. Materia e spirito 1943-1985

Resterà aperta fino al 3 marzo 2019, la mostra Jean Dubuffet. L’arte in gioco, che inaugura il 17 novembre 2018 a Palazzo Magnani di Reggio Emilia.

Prezzo: Intero: € 12,00 Ridotto: € 10, 00 Studenti: (dai 6 al 17 anni) € 6,00 Gratuito: bambini fino ai 5 anni; accompagnatore per persone con disabilità; giornalisti con tessera di riconoscimento valida.

Quella curata da Martina Mazzotta e Frédéric Jaeger è una grande retrospettiva dedicata a uno degli artisti più originali e inventivi del XX secolo, una full immersion nella sua poetica universale e multiforme attraverso i numerosi cicli creativi, le vaste ricerche, le sperimentazioni tecniche inedite e originali. «Autentico homme-orchestre – affermano Martina Mazzotta e Frédéric Jaeger – Dubuffet utilizza l’arte per estendere il reale e rendere visibile l’invisibile. Nelle sperimentazioni sulla materia e poi sul puro segno, anche in maniera provocatoria, ambigua, sconvolgente, egli risveglia nell’osservatore il senso di meraviglia, di stupore e di bellezza per un mondo in cui verità e realtà coincidono».
In esposizione, 140 opere tra dipinti, disegni, grafiche, sculture, libri d’artista, composizioni musicali, poetiche e teatrali provenienti principalmente dalla Fondation Dubuffet e dal Musée des Arts Décoratif di Parigi, nonché da musei e collezioni private di Francia, Svizzera, Austria e Italia, oltre a un nucleo di 30 lavori di protagonisti storici dell’art brut, realizzata in collaborazione con Giorgio Bedoni.

Potrebbero interessarti nei dintorni...

Sci
Reggio Emilia

Sci per grandi e piccini

Con piste attrezzate e lunghi percorsi di fondo, l’Appennino Reggiano è punteggiato da alberghi e ristoranti, dove clima familiare e cibo genuino sono gli ingredienti principali di una vacanza sugli sci.