Emilia Slow

Nature
11/06/2019 - 30/09/2019

Emilia Slow

Parma, Piacenza e Reggio Emilia: eventi, storie e navigazioni tra gusto natura e cultura per un turismo lento in Destinazione Turistica Emilia.

I 400 ANNI DELLA BASILICA DELLA GHIARA
Da aprile a dicembre 2019

Dove:Basilica della Beata Vergine della Ghiara - Corso Garibaldi, 44 - Reggio Emilia
Visite guidate, concerti, mostre, processioni ed eventi, si susseguiranno in occasione delle Celebrazioni dei Quattrocento anni della traslazione dell'immagine miracolosa della Madonna della Ghiara.
Per info:
Tel. 0522 451152
E-mail: iat@municipio.re.it
Web: https://turismo.comune.re.it/it
Social: @IatReggioEmilia

FESTIVAL DELLA LENTEZZA
Per tre giorni, dal 14 al 16 giugno 2019, la Reggia Ducale di Colorno, in provincia di Parma, apre i cortili, le sale, il giardino e gli edifici attigui dell’Aranciaia e della Chiesa di San Liborio a quello che si presenta come un invito a recuperare il senso perduto del tempo.
La qualità e il benessere dei rapporti umani sono il centro di una rassegna a ingresso libero caratterizzata dalla contaminazione reciproca, dove nessuna barriera separa gli spettatori da incontri, laboratori e spettacoli per grandi e bambini.
La quinta edizione del Festival della Lentezza, organizzato nella piccola Versailles emiliana, ha come tema la valorizzazione dell’arte di aggiustare le cose come silenzioso atto rivoluzionario che riusa ciò che è rotto, simbolo di una comunità che solleva da terra ruggine e cicatrici per dare loro una nuova vita.
Per info: Festival della Lentezza
Tel. 338 4309269
E-mail: festivalentezza@gmail.com

LA NOTTE DELLA SCULTURA (QUARTA EDIZIONE)
Domenica 16 Giugno 2019 dalle ore 16.00 alle 23.00 a Ciano d’Enza (RE) – Piazza Matilde di Canossa.
L’evento consisterà in una intera serata, fino a notte fonda, di incontro con scultori della quasi trentennale “Scuola di Scultura” di Canossa e di altre Scuole sia della provincia di Reggio E. che delle province limitrofe.
Dal pomeriggio si esibiranno a scolpire circa 30 scultori (sia insegnanti che allievi) che metteranno anche in mostra alcune loro opere in postazioni autogestite.
Il pubblico avrà l’opportunità di vedere all’opera e dialogare con gli scultori mentre lavorano la pietra, il marmo o mentre modellano la creta.
Sempre nel pomeriggio ci sarà un laboratorio per bambini con la realizzazione di piccole sculture in creta che poi i bimbi potranno portare a casa.
Saranno anche messe in palio alcune sculture in terracotta.
Vi sarà inoltre musica dal vivo e stand di street food. Ingresso gratuito.
Per info:
Tel.: 320 9412177
E-mail: carlo.veronesi@email.it
Web: www.canossastone.org
Social: FB Canossa Stone

NELLE TERRE REGGIANE, NAVIGANDO SUL PO
Boretto, Brescello e Gualtieri, i borghi nel Reggiano affacciati sul grande fiume Po guardano il lento decorso delle acque, delle genti, dei battelli e della storia.
Storia di questa terra nota per aver ospitato i film dei personaggi guareschiani di Don Camillo e Peppone, che vanta tra i porti più attrezzati per la nautica da diporto e per la navigazione fluviale.
Terra di artisti come Antonio Ligabue e Cesare Zavattini; di natura con pioppeti, golene, isole fluviali, sabbiaie e coltivi.
Il fascino della storia e del paesaggio tipico padano diventa un’esperienza memorabile a bordo della Motonave Stradivari e della Motonave Padus, dal porto di Boretto.
Tutte le domeniche, da aprile a settembre, cullati dalle onde si può partecipare anche a mini crociere con cene al tramonto sul fiume gustando i piatti tipici.
A disposizione su richiesta biciclette per percorrere oltre 70 km di piste lungo i canali delle bonifiche e gli argini del Po, in uno scenario naturalistico eccezionale.
Si possono anche visitare a Boretto i tre poli museali dedicati all'acqua: Museo del Po e della navigazione, museo multimediale delle Bonifiche e la Casa dei pontieri.

FELINA SLOW
Per gli appassionati di cibo di strada, Felina Slow è l’evento ideale, che si tiene l’ultimo weekend di luglio.
Con un programma e una data ancora da definirsi, l’ormai tradizionale manifestazione organizzata sull’Appennino reggiano a Felina di Castelnovo ne’ Monti (RE) ripropone una formula che nel tempo ha saputo valorizzare – tramite degustazioni e mostre-mercato - le eccellenze gastronomiche locali - dalla polenta stiada all'erbazzone di montagna, dallo gnocco fritto ai salumi - da assaporare nei ristoranti della festa, “L’Osteria” e “L’Altra Osteria” e lungo il percorso dei cibi di strada (con proposte anche per gli intolleranti al glutine).
L’evento sarà come sempre accompagnato dalla musica.
Per i bambini, prodotti, cibo, musica e tanto divertimento nella “Piazzetta dei Bambini”, con animazioni, giochi da tavola, letture, incontri e laboratori.
E ancora, artigianato artistico, mostre e laboratori per una tre giorni all'insegna del buon vivere.
Per info: Destinazione Turistica Emilia - Iat di Reggio Emilia
Tel. 0522 451152
E-mail: iat@municipio.re.it

IL PO RICORDA
A Piacenza gli scenari del Po sono al centro di una manifestazione che vuole riscoprire il valore paesaggistico, culturale e turistico del Grande Fiume.
La settima edizione de Il Po Ricorda – che si terrà a giugno, luglio e settembre con date ancora in via di definizione - vedrà da giugno fino a settembre una serie di appuntamenti dislocati in varie sedi per collegare il lungo Po con i luoghi più significativi della città e ricostruire il rapporto tra Piacenza e il suo fiume.
Il ciclo di incontri sarà un’occasione per scoprire con lentezza i paesaggi fluviali e partecipare a concerti, mostre, reading e conferenze, o per lasciarsi trascinare in escursioni in bici, navigazioni fluviali, performance e laboratori, stand gastronomici.
Per informazioni: www.artiepensieri.com
Per info: Destinazione Turistica Emilia - Iat di Piacenza
Tel. 0523 492001
E-mail: iat@comune.piacenza.it

Potrebbero interessarti nei dintorni...