Antonio Ligabue in mostra

Culture
09/10/2020 - 31/05/2021

Antonio Ligabue in mostra

Parma, Traversetolo e Gualtieri ospitano tre eventi che vedono il pittore naif tra i protagonisti.

6 giugno – 13 dicembre 2020
Mostra "Incompreso, la vita di Ligabue attraverso le sue opere"
Palazzo Bentivoglio - Gualtieri (Reggio Emilia)
Nella storica sede di Palazzo Bentivoglio a Gualtieri (RE), è allestita la mostra “Incompreso. La vita di Antonio Ligabue attraverso le sue opere”, promossa dalla Fondazione Museo Antonio Ligabue e dal Comune di Gualtieri.
Per accompagnare l’uscita nelle sale del film “Volevo nascondermi” di Giorgio Diritti e la magistrale interpretazione di Elio Germano nei panni di Antonio Ligabue, premiata con l’Orso d’Argento alla Berlinale e con il Nastro dell’Anno 2020, l’esposizione è stata trasferita dalla Sala Giove al Salone dei Giganti, uno spazio di rappresentanza interamente affrescato, le cui dimensioni monumentali garantiranno l’accesso del pubblico in totale sicurezza.
Il percorso della mostra, a cura di Sergio e Francesco Negri, comprende 22 dipinti, alcuni bronzi ed un calco in terracotta. 
Le opere, tutte provenienti da collezioni private, sono esposte in ordine cronologico, con suddivisione in periodi, per consentire al visitatore di osservare l’evoluzione dello stile, della tecnica, ma anche dei temi che cambiano con il passare del tempo. 
Info:
Tel: 0522 221853
E-mail: info@museo-ligabue.it
Web: www.museo-ligabue.it

17 settembre 2020 - 30 maggio 2021
Ligabue & Vitaloni. Dare voce alla natura
Palazzo Tarasconi - Parma
Antonio Ligabue e Michele Vitaloni condividono una particolare empatia verso il mondo animale e, narrandone le meraviglie, investigano la natura dell’uomo. Specialmente quando si parla di ispirazione artistica, questi due grandi interpreti traggono la loro potenza rappresentativa da quella parte istintuale e primordiale che accosta la sfera umana a quella animale. Sentendo il ruggito della tigre dentro di noi possiamo scappare, oppure trovare un luogo dove far sentire la sua voce.
Info:
Tel: 0521 218889
E-mail: turismo@comune.parma.it
Web: www.parmawelcome.it

7 novembre 2020 - 30 maggio 2021
Mostra “Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento”
Museo Renato Brozzi - Traversetolo (Parma)
Si tratta di un’esposizione unica nel suo genere, che offre per la prima volta, a livello nazionale, una panoramica globale sulla scultura animalier in Italia, con oltre 100 opere e più di 50 artisti rappresentati.
È curata da uno specialista di scultura italiana dell’Ottocento e Primo Novecento come Alfonso Panzetta, e da Anna Mavilla, curatrice onoraria del museo, e costituirà la prima indagine specifica sulla scultura zoomorfa in Italia, di cui Renato Brozzi spicca come uno degli esponenti più importanti.
Saranno rappresentati dai più memorabili “animalisti” italiani - Rembrandt Bugatti, Duilio Cambellotti, Guido Cacciapuoti, Antonio Ligabue, Guido Righetti, Sirio Tofanari, Felice Tosalli -ad altre importanti personalità, fino a scultori meno rinomati la cui produzione è ancora in gran parte da ricostruire. L’esposizione sarà quindi un’occasione davvero eccezionale per ammirare opere del mondo animalista difficilmente visibili in altro modo, tra l’altro, perché provenienti da collezioni private.
Info:
Tel: 0521 842436
E-mail: biblioteca@comune.traversetolo.it
Web: www.museorenatobrozzi.it

Per conoscere l'itinerario dedicato ai luoghi cari ad Antonio Ligabue CLICCA QUI



Potrebbero interessarti nei dintorni...